Rätoromanische Bibliographie / Bibliografia retoromanza 1729-2010

Scripta Ladina Brixinensia II

Prezzo di listino: € 25,00

Prezzo speciale: € 21,25

Disponibile

Videsott, Paul

2011, 520 pag. 16 x 23 cm

ISBN: 978-88-6046-045-5

ISSN: 2420-9252

Descrizione

Questa documentazione bibliografica continua la tradizione delle due ampie bibliografie del retoromanzo, la Rätoromanische Bibliographie (Maria Iliescu/Heidi Siller-Runggaldier) nonché la Rätoromanische Bibliographie 1985-1997 (Heidi Siller-Runggaldier/Paul Videsott), i cui dati sono stati integrati in questo volume ed aggiornati fino al 2010. Grazie al nuovo ordinamento dei dati bibliografici per settori e per date di pubblicazione in ordine cronologico ascendente i pressoché 5000 titoli riguardanti il periodo compreso tra il 1729 e il 2010 diventano una panoramica della storia della disciplina e dello state of the art della retoromanistica internazionale.

Creative Commons License
Rätoromanische Bibliographie / Bibliografia retoromanza 1729-2010 by Videsott, Paul —excluding the cover and the quotations— is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International License .

Recensioni

Una valutazione compiuta dell'opera richiederebbe una sua lunga e assidua frequentazione, in verità, ma ci pare comunque di poter dire che una rassegna così fitta e attenta di titoli, con corredo di tante utili informazioni di contorno, costituisce uno strumento di lavoro davvero prezioso per i linguisti, e tra questi in particolar modo per i romanisti, che si avvicinano o che già frequentano la nostra disciplina. Annales de l'Universitè of Craiova, Federico Vicario, n. 1-2, 2012
Il volume rappresenta uno strumento ausiliario molto importante, utile base di consultazione e aggiornamento per chi intenda acquisire dati bibliografici e svolgere ricerche su quanto pubblicato sul retoromanzo in quasi tre secoli. Ladin!, n. 1, 2012
La disposizione delle opere, basata su un criterio tematico, costituisce una novità rispetto alle bibliografie precedenti. Le principali aree tematiche individuate sono ventidue, quasi tutte sottoarticolare in maniera più specifica. Grande spazio occupano in particolare gli studi sulla morfosintassi, sul lessico, sulla toponomastica e sul contatto linguistico. Oltre al maggiore risalto del raggruppamento tematico rispetto alle bibliografie precedenti, un'altra novità riguarda l'introduzine di nuovi settori disciplinari che, come fa notare Videsott, riflettono la nascita di nuovi interessi e metodi di ricerca (per esempio la dialettometria e la linguistica dei corpora). Studi trentini storia, Patrizia Cordin, a. 91, 2012, n. 2

Non sei registrato

  • Icon Shoppingcart Empty
  • Il carrello è vuoto.
Bozen-Bolzano University Press
Libera Università di Bolzano


Piazza Università 1
39100 Bolzano
Italia

T: +39 0471 012332
F: +39 0471 012309
universitypress@unibz.it